Nebulizzatore per bambini – I pro e i contro

Un nebulizzatore è un dispositivo medico e sanitario che viene utilizzato per erogare aria compressa nei polmoni di individui che soffrono di diverse condizioni respiratorie. L’aria compressa nei polmoni di un individuo è generalmente calda, umida, e aiuta ad aumentare i livelli di ossigeno nel flusso sanguigno, nonché l’erogazione di ossigeno nelle cellule. Un nebulizzatore per uso pediatrico è generalmente utilizzato da individui che soffrono delle seguenti condizioni: broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO), enfisema, asma, lesioni polmonari croniche o postcarditi. Oltre alle condizioni di cui sopra, questo tipo di dispositivo può essere utilizzato anche per il trattamento di individui che hanno gravi allergie, problemi di sinusite e alcuni tipi di cancro.

Un nebulizzatore per neonati è uno dei modi più convenienti per fornire ossigeno supplementare a neonati e bambini. Tuttavia, come qualsiasi altro dispositivo medico, ci possono essere alcuni potenziali effetti collaterali associati all’uso di questo dispositivo. Se state pensando di acquistare un nebulizzatore per neonati, è importante che vi familiarizziate con tutte le condizioni che questo apparecchio potrebbe potenzialmente aiutare ad alleviare. Anche se è impossibile evitare completamente di usare questo dispositivo in caso di emergenza medica, potete assicurarvi che il vostro bambino riceva le cure mediche di cui ha bisogno mentre siete fuori casa.

Uno degli effetti collaterali più comuni di un nebulizzatore per bambini è l’apnea del sonno. L’apnea del sonno è una condizione in cui un neonato o un bambino piccolo smette di respirare per brevi momenti durante la notte. Anche se questa condizione è generalmente associata agli adulti, può verificarsi anche nei bambini più piccoli. Se il bambino avverte brevi respiri o smette di respirare per più di pochi secondi durante la notte, è importante rivolgersi subito a un medico. Molte volte, l’improvviso arresto della respirazione non porterà a una morte immediata, ma può causare gravi complicazioni respiratorie se continua per troppo tempo.

Clicca qui per maggiori informazioni sull’argomento

Theme BCF By aThemeArt - Proudly powered by WordPress .
BACK TO TOP